crackers cheddar e senape 2I crackers fatti in casa hanno una marcia in più. Sanno di cose buone, fresche e sfiziose e sono molto semplici da preparare.

Gli ingredienti che ho utilizzato sono formaggio, io ho scelto il cheddar che gli ha dato quel colorino arancione nei pezzetti di formaggio fuso, ma si può scegliere quello preferito. Non utilizzerei formaggi a pasta molle, si rischia che il formaggio quando scioglie si disperda sulla teglia e sarebbe un vero peccato.

L’ingrediente in più’ della ricetta è un cucchiaino di senape nella preparazione, dona un retrogusto leggermente piccante ma molto azzeccato.

crackers cheddar e senape

Ingredienti per circa 20 crackers al formaggio e senape:

120 gr di farina 00

mezzo cucchiaino di sale fino

1 cucchiaino di senape

50 gr di cheddar a pezzetti

50 gr di burro freddo

1 tuorlo d’uovo

qualche cucchiaio di acqua fredda

 

Setacciate la farina con il sale e aggiungetevi la senape e il formaggio.

Tagliate il burro a tocchetti e come dice la ricetta originaria incorporarlo con la punta delle dita fino ad ottenere la consistenza dei fiocchi di avena. Unite il tuorlo d’uovo e qualche cucchiaio di acqua. Impastate il tutto, non eccedete con l’acqua nel caso che il composto sia troppo asciutto aggiungetene ancora qualche cucchiaio. Impastate in modo da ottenere una pallina d’impasto.

Stendete la pasta sottile e tagliate con un bicchiere dei dischi. Metteteli su una teglia con carta da forno e fate cuocere per circa 10 minuti a 180°C.

I cracker se gustati caldi sono morbidi e fragranti e si conservano, se riuscite a non mangiarli tutti, per alcuni giorni.