crackers fatti in casa all'acqua

Vi avevo promesso leggerezza dopo le feste, eccomi con i crackers fatti in casa senza lievito. Tengo a precisare leggeri ma veramente buoni.Velocissimi da fare: farina, un po’ d’olio, acqua, sale e se si vuole un trito di aromatiche per dare profumo: io ho utilizzato rosmarino fresco ma potete usare gli aromi che più vi piacciono.

E’ tutto molto semplice: si impastano gli ingredienti prima con la forchetta, poi un po’ con le mani, si stende l’impasto con un matterello e subito in forno per la cottura.

Ho fatto due esperimenti di cottura.: spennellati con acqua e cotti in forno statico e niente acqua in superficie e cotti con forno ventilato. La seconda soluzione forse è la migliore, i crackers si gonfiano un pochino e rimangono più fragranti a parere mio.

Si possono conservare per una settimana in una scatola o un contenitore ermetico. Io mentre scrivo la ricetta sgranocchio l’ultima infornata di  5 giorni fa. Li ho conservati nel forno chiuso e sono ancora buoni e fragranti.

Se volete provare dei cracker fatti in casa, originali e appetitosi, questi fanno al caso vostro: crackers al formaggio e senape. Presto nel mio blog vi farò trovare la ricetta dei crackers con grano saraceno, irresistibili se vi piacciono i semi vari tipo girasole, zucca, sesamo. Per la ricetta di crackers con farina di kamut questa è la ricetta che vi consiglio: http://www.cucchiaio.it/ricetta/ricetta-crackers-kamut/

 

Ingredienti per circa 20 crackers all’acqua:

120/140 gr di farina bianca

3 cucchiai di olio d’oliva

acqua tiepida q.b. (circa 1 terzo di bicchiere)

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaio di rosmarino tritato

sale rosa q.b.

 

Mettete la farina, il sale e il rosmarino in una ciotola. Mescolate con una forchetta e aggiungete l’olio e l’acqua poco per volta. Deve risultare un impasto non troppo colloso. Nel caso aggiungete un poco di farina.

Impastate con le mani in modo da ottenere un’impasto morbido. Stendete l’impasto con il matterello in modo da ottenere una sfoglia sottile. Con un bicchiere tagliate l’impasto in modo da formare circa 20 crackers, spolverizzate con il sale rosa e infornate a 180°C per circa 10 minuti.

Sfornate e trasferiteli su una gratella metallica a raffreddare, saranno più croccanti.