L’estate non sembra voler cedere il passo all’autunno.  Sono molto contenta. In provincia di Torino le giornate sono calde, assolate e le serate piacevoli.

La voglia di cibi freschi e veloci continua. Vi consiglio una buonissima e fresca limonata con le fragole. Vitaminica e molto dissetante. Il colore e il sapore sono 100% naturale.

L’ho sperimentata ieri. Volevo qualcosa di fresco da fare assaggiare al mio corso di cucina a domicilio. Il commento della mamma che l’ha bevuta per prima è stata: buonissima, mi ricorda l’infanzia. Direi che è piaciuta molto anche ai bambini. Così stamattina ho fatto la prova con il mio bimbo e in fondo al post potete vedere il risultato!

La ricetta è semplicissima: si pelano i limoni (buccia e scorza bianca viene eliminata) e si frullano insieme alle fragole. Si aggiunge acqua fredda e dolcificante (miele o zucchero) . Un po’ di riposo in frigorifero e la vostra bibita dissetante è pronta da gustare fresca.
limonata alle fragole

 

Ingredienti per circa 1 litro e mezzo di limonata:

 

300 gr di fragole fresche

4 limoni

8 cucchiai di miele o 6 cucchiai di zucchero

6 bicchieri di acqua fredda

 

Pulite le fragole, lavatele e fatele a pezzettini.

Sbucciate i limoni, eliminate sia la buccia che la pelle bianca. Non vi preoccupate dei semi verranno filtrati.

Frullate le fragole con i limoni, il dolcificante (miele o zucchero o metà di uno e metà dell’altro) e due bicchieri di acqua. Mettete tutto in una caraffa e aggiungete l’acqua rimasta. Mescolate e assaggiate se il livello di dolce vi sembra sufficiente.

Filtrate con un colino maglie larghe e fate riposare in frigo per almeno alcune ore.

Decorate con fettine di limone, fragole e foglioline di menta e servite ghiacciata.

 

limonata fatta in casa

 

Se amate l’anguria qui potete trovare una bibita fresca molto fresca: http://www.zuccheramente.net/acqua-con-anguria-limone-e-menta/