patè ricotta, zucchine e biscotti salatiCercate una mousse salata che non sia magari il classico patè di prosciutto e tonno? Buonissimo e velocissimo, piace sempre a tutti ma talmente conosciuto che forse nessun amico vi chiede più la ricetta.

Questa mousse di ricotta e zucchine può fare al caso vostro: veloce, delicata con zucchine che abbondano in questa stagione e un retro gusto di scalogno opzionale ma fortemente consigliato dalla sottoscritta.

Se poi avete un po’ di tempo in più a disposizione potete preparare dei biscotti salati per accompagnare la mousse, i miei sono aromatizzati con erbe aromatiche. H utilizzato una base di pasta brise fatta in casa senza burro, veloce anche lei da preparare. Se proprio non avete voglia di prapararla, non sapete che cosa vi perdete, potete fare una corsa al supermercato e comprarla già pronta e distesa e insaporirla con olio, sale e erbe aromatiche.

Per altre idee di biscotti salati, potete curiosare qui, ce ne sono per tutti i gusti e i palati.
patè ricotta, zucchine e biscotti salati

Ingredienti per la mousse di ricotta:

200 gr di ricotta

1 zucchina trombetta

mezzo scalogno

sale, pepe bianco e olio q.b.

.

Ingredienti per circa 20 biscotti salati:

200 gr di farina bianca

50 gr di farina integrale

120 ml di acqua fredda

100 ml di olio extravergine d’oliva

due pugni di erbe aromatiche fresche a scelta (nel mi caso erba cipollina, finocchietto, rosmarino, basilico, origano, salvia, menta)

sale q.b.

.

Lavate le erbe aromatiche e tagliatele finemente con un coltello.

Preparate la pasta brise’ per i biscotti salati.

In un recipiente mischiate le due farine con due pizzichi di sale, l’acqua, l’olio e le erbe aromatiche. Amalgamate con una forchetta e poi impastate con le mani in modo da ottenere un panetto morbido e sodo. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e mettetelo a riposare in frigo per almeno un quarto d’ora.

Preparate la mousse di ricotta e zucchine.

Fate soffriggere in una padella la zucchina tagliata a julienne con l’olio e lo scalogno, tritato fine. Dopo circa 10 minuti togliete dal fuoco, scolate l’olio in eccesso e fate raffreddare. Mettetene da parte un cucchiaino, vi servirà per la decorazione.

Prendete la ricotta fredda di frigo e frullatela velocemente con il minipimer unendovi, pepe bianco, sale e le zucchine soffritte con lo scalogno. Fate riposare in frigo per una mezz’ora almeno.

Stendete la pasta brisè aiutandovi con un matarello (spessore circa 1 cm.) e tagliate i biscotti con un tagliapasta a piacere o un bicchiere. Poneteli su una teglia rivestita da carta da forno e fate cuocere a 180° per circa 15, 20 minuti.

I biscotti devono risultare cotti ma morbidi.

Decorate la crema di ricotta con le zucchine tagliate a julienne e servite accompagnata dai biscotti salati appena sfornati.