mozzarella in carrozzaLa mozzarella in carrozza è un piatto che puo’ piacere a tutti. Non so che origini abbia ma mia mamma la preparava spesso e mi ricorda l’adolescenza. Non elaborata, appetitosa e buonissima. Gli ingredienti sono pochi: mozzarella, uovo, pane in cassetta (se fresco ancora più buono e non dovete togliere la crosta), latte, pan pesto, olio e sale.

Per impanare le mie fette di pane ho utilizzato grissini sbricciolati, le fette di pane sono risultate più croccanti. L’idea mi è venuta da una bistecca alla milanese che avevo mangiato a Torino, impanata nei grissini, una bontà. Un consiglio: se i grissini sono all’olio sono più friabili e si spezzettano facilmente solo usando le mani. Nel video che vedrete qui sotto, i grissini erano all’acqua, molto piu’ duri e difficili da spezzettare fini, ho sudato sette camicie!

Per la cottura si può scegliere: classica in padella o in forno più leggera. L’importante è gustare la mozzarella in carrozza calda, appena cotta. Il formaggio si scioglie perfettamente con il pane impanato e la cosa che viene naturale è mangiarla con le mani. Se volete sentirvi “sani”, un contorno di pomodoro o insalata puo’ essere il giusto abbinamento. Se ve ne infischiate della linea, abbinatele a delle patate fritte e magari una tisana digestiva alla fine!

Ingredienti per 2 persone:

1 mozzarella fiordilatte grande o 2 piccole

4 fette di pane in cassetta preferibilmente fresco

1 uovo

50/70 ml di latte

8 grissini

olio e sale q.b.

 

Sbattete l’uovo con un pizzico di sale e poi aggiungete il latte.

Sbriciolate i grissini finemente. Bagnate le fette di pane nell’uovo e poi passatele nel pan pesto di grissini da entrambi i lati. Tagliate la mozzarella a fette e farcite con una fetta di pane, mozzarella e la seconda fetta di pane.

Fate cuocere i sandwich per alcuni minuti in olio caldo, rigirandoli una volta. Se preferite la cottura in forno a 180°C per 10/15 minuti.