Arriva la Pasqua e ho sempre la tentazione di provare a fare le colombe…. ma come al solito il poco tempo e le varie fasi di lievitazione mi convincono a lasciare stare!
Una volta o l’altra mi cimenterò in queste ore e ore di lievitazione ma per ora scelgo il classico lievito per dolci e preparo dei muffin vista la Pasqua si sentono colombe. Hanno degli ingredienti che le ricordano nell’impasto e nella glassa: granella di zucchero di copertura, farina di mandorle, scorza di limone e gocce di frutta.
Buona Pasqua a tutti!
Ingredienti per 24 muffin (ne ho preparati parecchi per regalarli ma potete utilizzare metà dosi e prepararne solo 12)
160 gr. di zucchero
300 gr. di farina
120 grammi di burro morbido
la buccia di un limone biologico
3 uova intere e 1 albume (per la glassa)
1 bicchiere di latte
1 cucchiaino colmo di lievito
1 confezione di gocce di frutta (io le ho trovate al supermercato della Rebecchi ai frutti di bosco) oppure canditi
50 gr. di farina di mandorle (meta’ nell’impasto e metà per la glassa)
50 grammi di zucchero a velo (per la glassa)
granella di zucchero q.b.
Con le fruste elettriche amalgamate il burro morbido con lo zucchero. Aggiungete le polveri setacciate, compresa la farina di mandorle e il lievito e poi gli altri ingredienti. Amalgamate il tutto, mettete nei pirottini e cuocete per circa 15 minuti, 180 gradi, forno statico.
Nel mentre preparate la glassa. Amalgamate l’albume d’uovo con la farina di mandorle e lo zucchero a velo senza fare grumi.
Quando i muffin vi sembreranno cotti internamente ma ancora pallidi sulla superficie, sfornateli e spennellateli con la glassa, mettete lo zucchero a granella sulla superficie e fate cuocere in forno per circa 5 minuti, la glassa deve rassodarsi. Sfornate e fate raffreddare.