Una torta facile, da mangiare a colazione inzuppata nel latte, da farcire con tanta panna e cioccolato e magari da decorare con pasta di zucchero o zucchero a velo. Questa è la ricetta che uso io, presa dal web un po’ di tempo fa (si chiama Chiffon Cake), con qualche variazione. La trovo formidabile e facile da realizzare. Fatemi sapere come è venuta… soprattutto Enrica che ha aspettato un bel po’ perchè mi ricordassi di pubblicare la ricetta e Sandra che me la chiesta proprio oggi!!!!
Ingredienti:
290 gr. di farina 00
6 uova
300 gr. di zucchero
190 ml. acqua
130 ml olio di semi
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
Per prima cosa montare gli albumi a neve con un pizzico di sale e teniamoli da parte.
Poi amalgamare con le fruste la farina e il lievito setacciati, lo zucchero, l’acqua, l’olio, le uova e un pizzico di sale. Unire gli albumi montati a neve e unirli al composto con mischiando con “dolcezza”per non farli smontare. Imburrate una teglia da circa 26 cm.o ancora meglio usate la carta da forno e versateci l’impasto. Fate cuocere a circa 170 gradi, forno statico per circa 50 minuti. Molto dipende dal vostro tipo di forno, la torta deve essere un poco dorata e soprattutto fate la prova stecchino: se lo stecchino messo al centro della torta esce pulito, potete sfornare. Fate raffreddare e la torta è pronta.