Qualche settimana fa ero alla ricerca di una ricetta di panettone veloce, che non mi impegnasse in ore e ore di lievitazioni e impasti. Direi che il poco tempo aguzza l’ingegno.
Mi sono imbattuta nel ricettario dell’Artusi, uno scrittore e gastronomo di fine ‘800. La sua ricettaha fatto proprio a caso mio e il fatto che narrasse che il suo dolce venisse più’ buono del panettone Milano (secondo me a discrezione di chi lo assaggia!) mi ha convinto a sperimentare questa ricetta: panettoncini dell’Artusi, velocissimi, home made al cioccolato. La soluzione migliore secondo me è dividere l’impasto in monoporzioni. Si può scegliere di aromatizzarli con canditi e uvetta se ci si vuole avvicinare più’ possibile al gusto classico oppure come nella ricetta che vi propongo con cioccolato fondente e bianco e scorza di limone.

 

 Ingredienti per 12 panettoncini:
600 gr. di farina
200 gr. di burro
1 bustina e mezza di lievito per dolci
190 gr. di zucchero
2 uova intero e 4 rossi
1 pizzico di sale
400 ml di latte
1 limone non trattato
cioccolato bianco e nero in gocce q.b. circa 4/5 cucchiai

 

Utilizzate burro morbido, se volete potete metterlo qualche decina di secondi nel microonde. Unitelo alle uova e montate il tutto con le fruste per almeno 15 minuti.
In seguito unite la farina, il latte e lo zucchero, il sale, a piccole dosi in modo da ottenere un composto omogeneo e non troppo liquido. Per ultimo aggiungete lievito e cioccolato.
Tenete un cucchiaio di cioccolato da parte per decorare la parte superiore dei panettoncini prima di infornare. Mettete l’impasto negli stampini, aggiungete un po’ di cioccolato sulla parte superiore e  cuocete a 180°C per circa 20 minuti, forno statico. Fate la prova stecchino prima di sfornare.