I Macaron sono una prelibatezza francese. Il negozio La Durèe a Parigi è una tappa obbligata per chi visita la città. Mi piacciano molto i colori di questi dolci, le tonalità sono tantissime e gli abbinamenti cromatici che si possono inventare sono meravigliosi.
Prendendo ispirazione da queste dolcezze oltralpe, mi sono cimentata in una torta molto molto golosa a base di crema chantilly (panna+crema pasticcera), fragole fresche, copertura di ganache al cioccolato bianco e decorazione in macaron.

.torta-con-macaron

Ingredienti per la base Chiffon Cake:

290 gr. di farina 00
6 uova
300 gr. di zucchero
190 ml. acqua
130 ml olio di semi
1 bustina di lievito
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 pizzico di sale
Ingredienti per la farcitura:
200 gr. di panna montata
200 gr. di crema pasticcera
30 macaron ai gusti preferiti (presto vi posto la ricetta)
100 gr. di fragole fresche
1 limone
1 cucchiaio di zucchero
Ingredienti per la ganache di cioccolato bianco:
100 ml. di panna da cucina
200 gr. di cioccolato bianco
Montate gli albumi a neve con un pizzico di sale, ci serviranno dopo per rendere soffice il nostro dolce.
Successivamente mettete in una ciotola la farina e il lievito setacciati, lo zucchero, l’acqua, l’olio, le uova, l’essenza di vaniglia e un pizzico di sale e mescolate con le fruste elettriche.
Unite gli albumi montati a neve al composto mischiando con “dolcezza” per non farli smontare.
Imburrate una teglia da circa 20/22 cm.o ancora meglio usate la carta da forno e versateci l’impasto. Fate cuocere a circa 170 gradi, forno statico per circa 60 minuti.
Dieci minuti prima di sfornare spostate la teglia su un ripiano più in basso del forno, in modo che la parte inferiore della torta rimanga ben cotta.
Fate la prova stecchino: se lo stecchino messo al centro della torta esce pulito, potete sfornare la Chiffon Cake e farla raffreddare.
Tagliate la torta orizzontalmente in tre parti e farcirtela con la crema pasticciera unita in precedenza alla panna e aggiungetevi le fragole a pezzettini, lasciate a macerare con zucchero e limone.
Mettete la torta in frigo e nel mentre preparate la ganache. Fate scaldare la panna senza farla bollire e scioglietevi il cioccolato lentamente.
Quando la ganache si sara’ raffreddata (circa mezz’ora) usatela per ricoprire la torta aiutandovi con una spatola o un cucchiaio. Decorate come vi porta la fantasia, io ho usato macaron bicolor e fiorellini in pasta di zucchero. La farcitura dei macaron al cioccolato è semplice panna montata.