11Il mio blog ha cambiato grafica e indirizzo (da .com a .net) e questo è il mio primo post: la torta di compleanno di Matteo. Il mio ometto oggi ha compiuto un anno e ha fatto il battesimo.

Come trascorre il tempo, alcune volte lento, altre volte a gran velocità. Oggi è stato uno di quei giorni con la G maiuscola, ricco di emozioni e ricordi futuri.

Era d’obbligo una bella torta, mi sono venute mille idee per il tema e la decorazione. Poi fermandomi a riflettere ho pensato che il più bel regalo per il mio bimbo, ottima forchetta, sarebbe stato poter assaggiare la sua prima torta di compleanno.

Quindi sono andata alla ricerca di un impasto leggero e di una farcitura ad hoc. Per l’impasto ho scelto la torta all’acqua minerale, spopola sul web, al fondo del post trovate la mia ricetta, con qualche variazione sul tema. Per la farcitura ho scelto marmellata di fragole e come guarnizione panna vegetale. L’idea iniziale era di scartare la panna e dare a Matteo solo il pan di spagna con la marmellata.

Come decorazione ho scelto delle bandierine di carta molto semplici sorrette da due maxi stecchi e uno spago sottile.

DSC_1237Per le bandierine ho preso spunto da qui ma anche solo della carta colorata può’ andare benissimo.DSC_1227

Direi che al piccino la torta è piaciuta tantissimo! Appena posizionato davanti non abbiamo fatto in tempo ad accendere la candelina che le sue mani avevano già raggiunto la torta e la festa ha avuto inizio!

DSC_1261DSC_1263Ingredienti per una torta diametro 20 cm molto alta:

5 uova

350 gr di zucchero

400 gr di farina

100 ml di olio d’oliva

200 ml di acqua minerale molto frizzante

la scorza di mezzo limone

una bustina di lievito

1 pizzico di sale

per farcire:

400 ml. di panna da montare vegetale o normale

1 vasetto da 250 grammi di marmellata di fragole.

 

Montate i tuorli con lo zucchero poi aggiungete poco per volta l’acqua minerale. Unite la farina setacciata con il lievito, l’olio e la scorza del limone. Montate gli albumi a neve con un pizzico di sale e uniteli al composto lentamente.

Se avete due tortiere di uguale diametro riempitele per metà e fatele cuocere in forno statico a 180°C per circa 45 minuti.

Sfornate, fate raffreddare, tagliate ogni pan di spagna in due e farcite ogni strato con marmellata di fragole.

Montate la panna fredda (la mia era già zuccherata) e con un coltello o una spatola rivestite l’esterno della torta. Io ho dato un effetto un po’ a onde.  Mettete a riposare in frigorifero almeno qualche ora prima di servire.