torta salata di spinaci con riso

 

Non sono una gran mangiatrice di verdure. Mi piacciono crude e croccanti. Le verdure cotte le detesto.

Ho trovato pero’ la ricetta di una torta verde con riso, spinaci, uova e grana, molto gustosa e versatile. Tutti in famiglia la mangiano e l’adorano, compreso il piccolo bipede di due anni.

 

Gustosa perchè le verdure crude si uniscono alle cipolle stufate e vi lascio immaginare che sapore.

Versatile perchè si possono usare le verdure di stagione preferite: spinaci, cavoli, carote, cavolfiore, zucchine, carciofi, zucca per farvi qualche esempio. Cuoceranno direttamente in forno insieme al riso a crudo.

 

Il trucco sta nell’acqua di cottura delle cipolle, permette al riso e alle verdure di cuocere completamente.

La base per la torta verde si prepara molto facilmente con farina, acqua e un poco d’olio. Prima si mescola con la forchetta poi velocemente con le mani. Se non si ha la macchina per stendere la pasta nessuna paura, io ho usato un semplice matterello e tanta energia e ho steso la pasta.

Questa base rimane abbastanza asciutta e non grassa e permette alle verdure e al riso di cuocere.

 

Ingredienti per una torta verde (teglia rettangolare circa di 25 cm. x 20 cm.).

 

per la base:

500 gr di farina 00

3 cucchiai di olio d’oliva

2 pizzichi di sale fino

1 bicchiere d’acqua naturale circa

 

per la farcitura:

250 gr di spinaci puliti crudi

50 gr di radicchio ovale o rotondo pulito

1 cipolla bianca

2 uova intere

mezzo bicchiere d’acqua

1 bicchiere colmo di riso carnaroli

100 gr di formaggio grana grattugiato

sale e olio q.b.

 

Mettete la farina con il sale e l’olio in una terrina. Aggiungete poco volta l’acqua e amalgamate con una forchetta. Impastate velocemente con le mani, la pasta deve rimanere elastica e non collosa. Lasciatela riposare fuori frigo.

 

Tagliate la cipolla fine e fatela soffriggere con un po’ d’olio in una pentola. Dopo qualche minuto di cottura aggiungete circa mezzo bicchiere di acqua, salate e fate cuocere per una decina di minuti. Togliete dal fuoco e fate raffreddare.

 

Nel mentre tritate gli spinaci e il radicchio, più o meno fine in base ai propri gusti. Sbattete le uova con una forchetta. Unitele alle verdure, al riso, al grana, alla cipolla stufata e alla sua acqua di cottura.

 

Stendete due strati di pasta possibilmente sottili. Rivestite la teglia di carta da forno e adagiatevi il primo strato di pasta facendola aderire un poco al bordo della teglia, in modo che il ripieno non fuoriesca.

Riempite con il composto di verdure, riso e uova e ricoprite con il secondo strato di pasta. Bucherellate leggermente la superficie e spennellate con un poco d’olio.

Fate cuocere per circa 20/25 minuti a 200°C. Sfornate e fate raffreddare prima di tagliarla.

Le torte salate sono ancora più buone se gustate il giorno dopo. Ma questo è ovvio. Qui potete trovare un’idea sfiziosa di torta salata con pistacchi e mortadella che farete fatica a non addentare subito!